Accademia Superiore di Canto in Concerto

INVITO

Accademia Superiore di Canto in concerto

Data: 24 aprile 2010
Luogo: Berfi’s Club – Via Lussemburgo, 1 – Verona

Inizio concerto:  ore 21.30
Ingresso libero

Cena su prenotazione: ore 20.30

Musicisti
Roberto Cetoli: piano
Gianluca Anselmi: chitarra
Pier Brigo: basso
Fabio Cobelli: batteria

Cantanti
Tutti gli allievi dell’Accademia

Per info e prenotazione cena:

informazioni@accademiadicanto.it

www.accademiadicanto.it

CONCORSO CANORO

ISCRIZIONI APERTE!

TOUR MUSIC FEST 2010

e

ACCADEMIA SUPERIORE DI CANTO

collaboratore ufficiale del Tour Music Fest

logo

logoaccademia2

Si informa che sono aperte le iscrizioni alla  quarta edizione del  ‘Tour Music Fest’,  – Festival nazionale della musica emergente – Edizione 2010”  organizzato da  “GEM Produzioni” e l’Associazione Culturale “Linea Spettacolo”.

L’iscrizione può essere fatta tramite L’Accademia Superiore di Canto in qualità di collaboratore ufficiale e responsabile della zona Verona e Provincia.

Per l’iscrizione,  scaricare il regolamento e il  modulo di iscrizione  cliccando qui

Compilare il modulo d’iscrizione, inserirendo il codice KM nella sigla collaboratore e reinviarla  a info@accademiadicanto.it.

Oppure iscriversi direttamente dal sito www.tourmusicfest.it, inserendo il codice (KM) dopo il proprio nome.

L’audizione preliminare per Verona si svolgerà dal 25 al 26 Maggio 2010 presso la sede dei corsi dell’Accademia Superiore di Canto, in collaborazione con Emotion Records -Vr  – via Pacinotti 24/b – Verona (http://www.emotionrecords.it)

Con il 2010 il Tour Music Fest si fa in 4 per la musica emergente: 4 categorie in gara, Tour per i vincitori in 4 nazioni Europee, 4 concerti live nelle maggiori piazze italiane e soprattutto 4 etichette discografiche che arricchiranno la rosa dei premi, mettendo in palio ben 4 contratti discografici.

Il piu’ grande contest italiano della musica emergente insomma non si ferma e anzi cresce con partner di rilievo, con Radio Lattemiele, Match Music – la TV diretta da Morgan-, Rusty Record, Gem Record, Alfa Music e CNI, e con l’introduzione di un nuovo premio interamente dedicato a chi suona: il Premio Miglior Musicista.

4 le categorie dunque – Original band, Interpreti e Cover band, Cantautori, Musicisti (Batteria, Chitarra, Basso e Pianoforte/Tastiera) – per un festival che vuole rivolgersi veramente a tutti, coinvolgendo direttamente le case discografiche, le radio e la televisione, pedine importanti per la produzione e promozione di un artista.

Se il Tour Music Fest e’ sempre stato aperto a tutte le proposte infatti, dal pop al cantautorato, dal metal allo ska, dal rock al crossover, passando per l’elettronica e il reggae, quest’anno il gioco si fa piu’ grande, andando a coinvolgere le etichette discografiche specializzate sui diversi generi, per dare una possibilita’ a tutti, senza pregiudizi e limiti di gusto…

A proposito di gusti e novita’, ecco inserirsi nella giuria 2010 anche Loretta Martinez, con un premio assegnato direttamente da lei -una borsa di studio presso la VMS Italia – che si va ad aggiungere ai gia’ interessanti premi (borsa di studio al CET di MOGOL, Produzione Video Clip qualità MTV, tour italiano ed europeo di concerti) assegnati da Mogol, presidente di giuria, e dagli altri componenti della ormai stranota commissione artistica: Luca Pitteri, Rusty Record, Radio Lattemiele, Giampaolo Rosselli, Franco Fasano, Sandro Comini, Robert Steiner e tanti altri.

Per non parlare del Premio Discografia, in collaborazione con la Rusty Record, Gem Records, CNI music e Alfa Music, che assegneranno ben 4 contratti discografici, e il Premio Videoclip, che ha visto nelle edizioni precedenti protagonista tra gli altri Jacopo Ratini vincitore Tour Music Fest 2008 con “Studiare, lavoro, pensione e poi muoio” prodotto dal Tour Music Fest, quest’anno al Festival di Sanremo.

E mentre i vincitori delle scorse edizioni riscuotono i primi successi, la quarta edizione del festival della musica emergente piu’ noto d’Italia si apre ufficialmente per trovare e dare spazio alle nuove leve 2010…le iscrizioni sono aperte!

www.accademiadicanto.it – info@accademiadicanto.it

RASSEGNA VOCI ROSA 2010

Sabato 20 febbraio 2010

Al Vapore e La Semicroma presentano: VOCI ROSA

TECNICA VOCALE NEL CANTO MODERNO E JAZZ

Workshop con Karin Mensah

ore 16:00

Per chi ha predisposizione vocale ma vuole acquisire “astuzie” del mestiere e un buon uso della voce.

Presentazione del metodo di canto moderno ‘L’Arte di Cantare‘ di Karin Mensah, Ed. Volonte & Co, 2009

l'arte di cantare

Per info e iscrizioni: Scuola di musica Mestre, La Semicroma . Tel. +39.338.4921268 – +39.041.8020013 – www.lasemicroma.it

CAPE VERDE IN JAZZ  Feat. KARIN MENSAH

Concerto

dinner set: ore 21.00 – nite set: ore 23.00

Info: Al Vapore Bar & Musica – via Fratelli Bandiera 8 – Marghera Venezia – Italia – Tel. + 39 041 930796 – www.alvapore.it

Karin Mensah, voce; Roberto Cetoli, pianoforte; Gian Luca Anselmi, chitarra; Stefano Olivato, contrabbasso; Davide Ragazzoni, batteria.

Karin Mensah, cantante di origine capoverdiana, dalla voce calda, estesa, versatile, propone una riscoperta della tradizione musicale capoverdiana in chiave jazz e soul. È un viaggio nella morna, coladeira e funana, principali stili musicali capoverdiani, e talvolta anche nella bossa nova, melodie semplici ma straordinarie, che il quartetto interpreta talvolta stravolgendone gli arrangiamenti, talvolta proponendole nel modo tradizionale. Karin Mensah ha un bagaglio artistico che include partecipazioni a trasmissioni televisive (‘Torno Sabato’ con Panariello e ‘Amici Casting 2009′) e collaborazioni con  Anna Oxa, Bruno Lauzi, Mariah Carey, Anguun, Miguel Bose’ e tanti altri. Svolge inoltre da molti anni un’intensa attivita’ didattica, all’interno della quale mette in pratica un personale abbinamento fra tecnica e canto moderno. E’ l’autrice del manuale ‘L’arte di cantare’ (Ed. Demetra, 2001 – Ed Volonte & Co, 2009) che ha riscontrato un grande successo di vendita e numerosi apprezzamenti.  Ha collaborato recentemente con la giuria di Amici di Maria di Filippi per la selezione dei nuovi cantanti 2009 (Amici Casting 2009 – Canale 5). E’ attualmente direttrice dell’Accademia Superiore di Canto di Verona. www.accademiadicanto.it

www.karinmensah.com

www.myspace.com/karinmensah

Recensione del libro ‘L’Arte di Cantare’ su Free Press Big Box (nov-dic 2009)

L’Arte Di Cantare Recensione del libro ‘L’Arte di Cantare’ su Free press Big box di nov-dic. 2009

La cantante di origine capoverdiana Karin Mensah è l’autrice di questo volume rivolto a chi desidera imparare l’arte del canto partendo dalle basi, senza preclusione di generi. Contiene le indicazioni essenziali per cominciare e un cd con esercizi e ascolti mirati.
Info: Volontè & Co.
http://www.volonte-co.com

L'arte di cantare
L'arte di cantare

ANNIVERSARIO DI JIMMY COBB (batterista di “Kind Of Blue” (NY 1959)Miles Davis)

Oggi è il compleanno di Jimmy Cobb,classe ’29 il grande batterista di “Kind Of Blue” (NY 1959) di Miles Davis il disco fra i più importanti della storia del Jazz, e non solo…Auguri Jimmy!!

Jimmy Cobb, batterista di Miles Davis
Jimmy Cobb, batterista di Miles Davis
Jimmy Cobb
Jimmy Cobb

Da  leggere il libro di Ashley Kahn “Kind Of Blue”: la storia del mitico album di Miles Davis e della sua registrazione nello studio della Columbia, sulla trentesima strada di New York nel 1959……..

http://jimmycobb.net/

http://www.facebook.com/pages/Jimmy-Cobb/109096779957

king of blue

Seminario di Canto Moderno e Jazz con KARIN MENSAH

Seminario di Canto Moderno e Jazz con KARIN MENSAH

20 febbraio 2010

ore 16:00: Seminario

Scuola Di Musica “La Semicroma” (Mestre

Per info e iscrizioni: Scuola di musica Mestre, La Semicroma
+39.338.4921268 – +39.041.8020013
(orario di segreteria)

LA TECNICA VOCALE NEL CANTO MODERNO E JAZZ (workshop). Il seminario è rivolto a chi ha già una discreta predisposizione vocale ma vuole perfezionare le proprie attitudini. L’obbiettivo principale è quello di esporre in modo semplice e pratico le “astuzie” del mestiere e gli aspetti tecnici fondamentali, dando anche indicazioni sull’igiene vocale per un buon uso della voce.

Karin Mensah
si è laureata in Lingue Straniere presso l’ Universita’ di Paris X (Parigi – Francia) e ha compiuto studi di canto classico in Italia e all’estero. Oltre a quella artistica (background e turnista con Andrea Braido, Fiordaliso, Paolo Belli, Anna Oxa, Bobby Solo, Bruno Lauzi, Mariah Carey, Paola & Chiara, Anguun, Miguel Bose’ e tanti altri…), svolge da molti anni un’intensa attivita’ didattica, all’interno della quale mette in pratica un personale abbinamento fra tecnica e canto moderno. E’ inoltre autrice del manuale ‘L’arte di cantare’ (Ed. Demetra, 2001 – Ed Volonte & Co, 2009) che ha riscontrato un grande successo di vendita e numerosi apprezzamenti.  Ha collaborato recentemente con la giuria di Amici di Maria di Filippi per la selezione dei nuovi cantanti 2009 (Amici Casting 2009 – Canale 5). E’ attualmente direttrice dell’Accademia Superiore di Canto di Verona. http://www.accademiadicanto.it

FRIULI VENEZIA GIULIA JAZZ 2009

con Karin Mensah,voce,
Roberto Cetoli, piano, Gian Luca Anselmi, chitarra, Marco Marzola, contrabbasso, Lele Barbieri, batteria.
Il progetto Cape Verde in Jazz propone una riscoperta della tradizione musicale capoverdiana in chiave jazz e soul senza per questo compromettere la sua originale intensità. Un viaggio nella morna, coladeira e funana, principali stili musicali capoverdiani, e talvolta anche nella bossa nova brasiliana le cui sonorità ricordano il legame e le influenze reciproche fra Africa Portogese e America Latina. Del resto, appropriarsi di culture cosi stimolanti come il caso di quella capoverdiana è un’operazione abbastanza frequente nel mondo jazzistico e non solo soprattutto oggi dove i confini fra generi e continenti sono sempre più sottili. Inevitabile quindi approdare a queste melodie cosi semplici ma straordinarie che il quintetto talvolta reinterpreta stravolgendone gli arrangiamenti e talvolta al contrario le propone nel modo tradizionale. In qualsiasi caso, l’atmosfera che ne deriva è comunque estremamente magica ed originale. A sottolineare questo straordinario contesto è la voce calda di Karin Mensah, cantante originaria delle Isole di Capo Verde, che pur navigando nell’ambito del jazz e della musica soul è rimasta legata alla sua terra natale.
http://www.karinmensah.com
Sesto al Reghena è un paese immerso in una realtà storica che contempla diversi elementi, i quali gli conferiscono un carattere del tutto originate. L’insieme architettonico, le referenze storiche e le ricchezze paesaggistiche che esso contiene, gli permettono di proporsi quale fulcro culturale e turistico in ambito regionale. Nasce perciò da questa consapevolezza l’esigenza di proporre, propria in questa affascinante cornice, anche dei momenti musicalmente elevati che la possano valorizzare ed essere emblematici per la Regione. Tra i vari generi musicali che potrebbero creare una simbiosi riuscita con il luogo, il jazz ci e parso offrire ampie possibilità. Con questa manifestazione, giunta alla 13^  edizione, Sesto al Reghena vuol diventare uno dei poli più importanti in regione per quanto riguarda la musica, coniugando sapientemente il passato, il presente ed il futuro.    www.prosesto.org
Domenica 22 novembre 2009
CAPE VERDE IN JAZZ in Concerto
con Karin Mensah,voce, Roberto Cetoli, piano, Gian Luca Anselmi, chitarra, Marco Marzola, contrabbasso, Lele Barbieri, batteria.

mime-attachment
Il progetto Cape Verde in Jazz propone una riscoperta della tradizione musicale capoverdiana in chiave jazz e soul senza per questo compromettere la sua originale intensità. Un viaggio nella morna, coladeira e funana, principali stili musicali capoverdiani, e talvolta anche nella bossa nova brasiliana le cui sonorità ricordano il legame e le influenze reciproche fra Africa Portogese e America Latina. Del resto, appropriarsi di culture cosi stimolanti come il caso di quella capoverdiana è un’operazione abbastanza frequente nel mondo jazzistico e non solo soprattutto oggi dove i confini fra generi e continenti sono sempre più sottili. Inevitabile quindi approdare a queste melodie cosi semplici ma straordinarie che il quintetto talvolta reinterpreta stravolgendone gli arrangiamenti e talvolta al contrario le propone nel modo tradizionale. In qualsiasi caso, l’atmosfera che ne deriva è comunque estremamente magica ed originale. A sottolineare questo straordinario contesto è la voce calda di Karin Mensah, cantante originaria delle Isole di Capo
Verde, che pur navigando nell’ambito del jazz e della musica soul è rimasta legata alla sua terra natale.
Sesto al Reghena è un paese immerso in una realtà storica che contempla diversi elementi, i quali gli conferiscono un carattere del tutto originate. L’insieme architettonico, le referenze storiche e le ricchezze paesaggistiche che esso contiene, gli permettono di proporsi quale fulcro culturale e turistico in ambito regionale. Nasce perciò da questa consapevolezza l’esigenza di proporre, propria in questa affascinante cornice, anche dei momenti musicalmente elevati che la possano valorizzare ed essere emblematici per la Regione. Tra i vari generi musicali che potrebbero creare una simbiosi riuscita con il luogo, il jazz ci e parso offrire ampie possibilità. Con questa manifestazione, giunta alla 13^  edizione, Sesto al Reghena vuol diventare uno dei poli più importanti in regione per quanto riguarda la musica, coniugando sapientemente il passato, il presente ed il futuro.   www.prosesto.org

L’arte di cantare – Manuale pratico di canto moderno, Karin Mensah – Ed. Volonte & Co -2009

Questo libro è un manuale di tecnica vocale applicata al canto pop, jazz, soul, rock, blues, gospel …, che ha come principale intento quello di esporre con molta semplicità gli elementi essenziali per l’educazione vocale. E’ rivolto a tutti i cantanti amatoriali, che hanno bisogno di un testo che possa guidarli fin dall’inizio e che fornisca loro anche le basi più elementari, ma anche ai cantanti professionisti, e ai docenti di canto come supporto didattico. Il libro espone in modo semplice e pratico le “astuzie” del mestiere e gli aspetti tecnici fondamentali, fornendo indicazioni sull’igiene vocale per un buon uso della voce. Il CD allegato completa questo metodo, con vari esercizi, interpretazioni vocali e brani da ascoltare e cantare.